Cesare De Santis

Cesare De Santis, detto "Batti", nacque a Sternatia il 24 maggio 1920. Bracciante agricolo, si dedicò, sin dalla più tenera età, alla poesia. Morì a Milano nel dicembre del 1986. La sua produzione, in gran parte inedita, è piuttosto vasta e accoglie oltre che poesie, racconti, poemetti, riflessioni sulla lingua. Pubblicazioni: Col tempo e con la paglia (Caprarica di Lecce, Pensionante de' Saraceni, 1983; ripubblicato in Castrignano de' Greci, Amaltea, 2001); Ce meni statti (Amaltea, 2001).
Comments